Amo scrivere, in modo totalmente anarchico, senza pressioni e senza scadenze.
Scrivo per lo più quando sono malinconica...

Social Network

Risotto agli asparagi

All’onda

Aprile 23, 2021.AliceChiara.20 Likes.0 Comments

Come spiegavo ieri nelle storie di Instagram, io il risotto amo farlo assolutamente senza soffritto e senza brodo.

Per cuocerlo uso solo acqua salata bollente, tosto il riso direttamente nel burro senza ulteriori ingredienti.

Il condimento prescelto è sempre preparato a parte e poi unito verso la fine.

In questo modo il risotto acquista un sapore più centrato sull’ingrediente principale che non sul soffritto 😜

Ovviamente lo faccio all’onda, niente cucchiai per mescolare, solo movimento della padella, quello che appunto simula le onde 😌

In questo modo avremo un risotto cremoso, delicato e anche più sano 🌈

Ecco cosa ho usato ieri per 4 persone:

400 grammi di riso ACQUERELLO

12 asparagi verdi

80 grammi di burro da centrifuga (metà per la tostatura, metà per mantecare)

Parmigiano grattugiato Q.B.

-Per prima cosa preparate gli asparagi: tagliate la parte finale (quella che tira al bianco) e buttatela.

Tagliate la parte centrale dividendola dalle punte.

Cuocete la parte centrale a vapore, quindi frullate unendo solo acqua bollente al bisogno è un pizzico di sale.

Le punte, invece, arrostitele con pochissimo burro.

Preparate una pentola di acqua bollente salata.

Tostate il riso nel burro fino a che diventerà trasparente, quindi cominciate a cuocere per assorbimento, unendo di volta in volta acqua bollente.

Cuocete a fuoco lento e, vi raccomando, niente cucchiaio 😬

Quando il riso sarà quasi cotto unite la crema di asparagi e finite la cottura.

Mantecate a fuoco spento, sempre senza mescolare ma muovendo la padella con movimento ondulatorio.

Servite guarnendo con le punte di asparago arrostite.

E Buon risotto a te ❤️

Alcune Foto

Add comment

Created by www.gretatessarolo.com .© 2020 Alice Chiara Capponi. All Rights Reserved